DETRAZIONI CASA DOMOTICA: LE AGEVOLAZIONI PER L’INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO DOMOTICO

Stai pensando di ristrutturare casa e vuoi installare un impianto di domotica per la casa? Forse non lo sai, ma anche la domotica beneficia del bonus fiscale, con una detrazione del 50% sull’irpef.

Il Bonus fiscale è riservato a tutti coloro che intendono intraprendere lavori di ristrutturazione della casa e aggiornamenti dell’impianto elettrico, compreso lavori condominiali.

Si tratta di una detrazione dell’Irpef delle spese sostenute per interventi dei ristrutturazione delle abitazioni e delle parti comuni degli edifici residenziali. A partire da giugno 2013 tale detrazione è stata portata dal 36% al 50% ed è stato raddoppiato l’ammontare complessivo delle spese detraibili per unità immobiliari, passando da 48000 a 96000 euro.

Contattaci al più presto!

CHI HA DIRITTO?

L’installazione di un impianto domotico in un’abitazione costituisce un intervento sull’impianto elettrico che può usufruire della detrazione fiscale del 50% sull’imposta Irpef.

L’agevolazione consente di detrarre dall’Irpef, in 10 rate annuali, il 50% delle spese sostenute per l’intervento (iva inclusa). Questa somma deve essere corrisposta alla ditta che effettua i lavori tramite bonifico bancario.

COME OTTENERLA

Per fruire del Bonus fiscale bisogna adempiere ad alcuni obblighi:

  • indicare nella dichiarazione dei redditi la spesa sostenuta con i dati catastali dell’immobile;
  • effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario “parlante”;
  • conservare la ricevuta del bonifico e la fattura dell’installatore;
  • produrre una ricevuta sostitutiva di atto di notorietà in cui compare la data dell’inizio dei lavori e attestare gli interventi realizzati.

Lo staff di Elettro Technology ti aiuterà a sbrigare tutte le formalità necessarie per poter usufruire del bonus fiscale.